Tornare in forma dopo la gravidanza, si può!

Dopo la gravidanza, riacquistare il peso forma, è uno degli obiettivi principali delle neo mamme. Perdere i chili di troppo, dopo aver messo alla luce il proprio bimbo, è il sogno di tutte le donne. Ci vuole solo tempo e costanza. Infatti seguendo una corretta alimentazione e con l’esercizio fisico giornaliero, i tessuti e la pelle possono tornare come prima

In forma dopo il parto

Si sa che durante il periodo gestazionale, le donne prendono dagli otto ai quindici chili e in alcuni casi arrivano ad aumentare anche più di venti chili e in questo caso è chiaro che ci vorrà più tempo per smaltirli.

È per questo motivo che prima di tutto sarebbe opportuno tenersi in forma già durante la gravidanza seguendo dei corsi di aquagym, nuotando, praticando yoga e pilates, facendo lunghe passeggiate così da evitare un eccessivo aumento del peso.

Quando riprendere l’attività fisica

Una corretta attività fisica pre-parto non solo è in grado di rendere l’evento meno traumatico, ma migliora notevolmente anche le capacità di recupero post-parto.

Solitamente devono passare almeno 40 giorni prima che le mamme possano riprendere a fare attività fisica mentre in caso di parto cesareo non ci si può allenare prima di sei settimane, periodo minimo necessario perché si rimargini la ferita.

Non bisogna però lanciarsi immediatamente in programmi di intenso allenamento o sport impegnativi, magari associati a diete più o meno drastiche, ancor di più se non si hanno precedenti esperienze ginnico sportive o se si sta allattando.

Intanto si può iniziare a svolgere degli esercizi specifici per tonificare gli addominali e per aiutare il sistema pelvico-addominale a riacquistare la sua funzionalità basale dopo le trasformazioni subite nel periodo gestazionale.

Attenzione, mai esagerare

Nei primi mesi post gravidanza sono anche consigliate delle lunghe passeggiate che servono per rassodare la muscolatura ma anche a rilassarsi.

Bisogna cominciare in modo graduale: prima un quarto d’ora, poi mezz’ora, fino ad arrivare a un’ora o più ma senza esagerare troppo.

Lavorare in casa fa perdere calorie

Anche la normale attività domestica, per le mamme che non hanno il tempo di andare in palestra, può rappresentare un buon momento per svolgere dell’attività fisica e nello stesso tempo perdere calorie.

Lavare i piatti, pulire i pavimenti, i vetri e anche stirare permette di tonificare gambe e braccia.

Per chi ha la possibilità di lasciare il bimbo qualche ora e vuole staccare un po’ la spina, può scegliere di iscriversi ad un corso di yoga o di nuoto, entrambe ottime discipline per ritrovare la propria linea.

Oppure se non si vuole lasciare il proprio bambino, si può seguire un corso di Mammafit, un programma di allenamento dedicato alle neo-mamme che possono esercitarsi in compagnia dei propri bambini e con l’ausilio della carrozzina, passeggino o marsupio.

Anche andare in bicicletta è un ottimo esercizio per perdere i chili di troppo e che si sono accumulati principalmente su pancia, fianchi e glutei.

Abbinare alla ginnastica una sana alimentazione

All’esercizio fisico è sicuramente necessario associare una corretta alimentazione. Specie se la neomamma allatta, non è certo il caso di sottoporsi a diete drastiche per ridurre la pancetta, quindi l’alimentazione deve essere caratterizzata da cibi semplici e facilmente digeribili.

È importante ridurre il sale che provoca ritenzione di liquidi e quindi gonfiori, consumare la frutta preferibilmente lontano dai pasti, evitare cibi e cotture troppo elaborati, aumentare il consumo di cereali non raffinati, verdura e frutta, masticare lentamente per facilitare la digestione.

Mangiando in modo adeguato e svolgendo un po’ di attività fisica i chili di troppo saranno soltanto un brutto ricordo. E le mamme torneranno a sentirsi a proprio agio.

Antonella Rizzuto
Antonella Rizzuto

Mamma di Ruggero, amante dello sport e dei cani. Insegnante di pilates per passione, giornalista di professione, inguaribile romanticona e sognatrice. Testarda e spesso impulsiva, piena di energia, adora i cambiamenti, detesta la monotonia e la routine. Sempre in cerca di grandi emozioni, non potrei vivere senza.

Privacy Policy