Raccolta differenziata, insegna a tuo figlio a rispettare l’ambiente

0
445
Raccolta differenziata, insegna a tuo figlio a rispettare l’ambiente
Raccolta differenziata, insegna a tuo figlio a rispettare l’ambiente

La raccolta differenziata è molto importante per il nostro pianeta, insegnare alle nuove generazioni a rispettare l’ambiente è una cosa fondamentale. Per riuscire nel nostro intento non basta soltanto il buon esempio, è importante far capire ai nostri figli perché il riciclo può aiutare l’ambiente

Ormai tutti conosciamo l’importanza della raccolta differenziata e nella maggior parte dei Paesi è ormai una consuetudine, ma come trasmettere ai nostri figli questi valori? Sicuramente il buon esempio è fondamentale, infatti si è visto che i bambini che hanno famiglie particolarmente impegnate nel rispetto dell’ambiente, sono quei bambini che anche lontano da casa, come a scuola, in palestra, al parco, sono molto attenti a non sporcare e cercano il bidone giusto per ciò che devono buttare.

Ma come spiegare ai bambini la raccolta differenziata e l’importanza del riciclo?

Cosa è la raccolta differenziata

La raccolta differenziata è la separazione per tipologia dei rifiuti che produce ogni essere umano per far si che possano essere riciclati e non finiscano ad inquinare l’ambiente. In questa maniera i rifiuti sono suddivisi in quelli da smaltire e quelli da riciclare, diminuendo notevolmente le masse di rifiuti da smaltire e lo sfruttamento delle risorse naturali del nostro pianeta.

Cosa è il riciclo

Si parla di riciclo quando un materiale di scarto viene utilizzato per realizzare un altro oggetto.

Un buon esempio da fare ai bambini per far comprendere questo concetto è il riciclo della carta. Potete fare con loro lesperimento di creare un foglio di carta riciclata dove poi andranno a dipingere.

Come spiegare ai bambini come fare la raccolta differenziata

  • Farsi sempre aiutare mentre dividete i rifiuti,
  • insegnare a riconoscere i bidoni per gettare i vari materiali,
  • spiegare come si creano i vari oggetti, ad esempio che per fare un foglio di carta bisogna abbattere tanti alberi,
  • spiegare quanto tempo occorre ai vari materiali per dissolversi nell’ambiente.
Articolo precedente5 pappe per lo svezzamento del tuo bambino
Prossimo articoloAddio al bonus baby sitter, aumentato quello per il nido
Sono una mamma che si divide, come tante altre, tra lavoro e famiglia. Amo molto viaggiare e l’arte. Quando ero in gravidanza ho capito che tutti i futuri genitori hanno bisogno di grande aiuto, consigli e sostegno. ProfessioneGenitori è nato dall'idea di creare un portale di professionisti che scrivono per informare i genitori in maniera semplice e diretta su tutto ciò che riguarda l'universo del bambino, dal concepimento fino al primo giorno di scuola. Come cofondatrice di ProfessioneGenitori, lavoro per aiutare e supportare tutti coloro che intraprendono questo straordinario viaggio per diventare mamma e papà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui